CIBO EVENTI

Seconda Settimana della Cucina Italiana nel Mondo: 20 – 26 novembre 2017

La Seconda Settimana della Cucina Italiana nel Mondo è un’iniziativa del Governo che coinvolge diversi ministeri. Nata nell’ambito di un progetto denominato The extraordinary Italian Taste, ha portato insieme i Ministeri degli Esteri, delle Politiche Agricole, dello Sviluppo Economico e dell’Istruzione. Sul piano operativo questa sinergia di intenti si traduce in migliaia di appuntamenti intorno al mondo. Per quanto riguarda in particolare la vetrina del made in Italy culinario, chiamata Seconda Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, ci saranno centinaia di eventi promozionali e commerciali. L’obiettivo è quello di diffondere prodotti italiani e non solo piatti tipici. 

Il buon gusto che risveglia l’economia nazionale

L’idea di fondo è che per la riuscita di una buona ricetta si usino anche prodotti autentici. In effetti, se siamo così famosi nel mondo per il buon gusto, la passione per i sapori semplici ed autentici, è giusto approfittare di questa fama! Per questo chef italiani, esperti, critici culinari e ristoratori si cimenteranno in tante attività a tema. Il tutto consentirà di far assaporare la nostra cucina e la nostra arte culinaria. Far conoscere gli ingredienti della buona cucina favorirà la crescita delle esportazioni di prodotti dell’agricoltura nazionale. Il tutto avrà un impatto positivo sulla ripresa economica, mentre facciamo quello che sappiamo fare meglio di ogni altra cosa: cucinare!

Anche a Buenos Aires ci saranno eventi per tutti i gusti

Taccuino sannita, libro sulle ricette della tradizione molisana

Copertina del libro Taccuino sannita che sarà presentato il 20 Novembre alle 18:30 presso l’IIC in Marcelo T. de Alvear 1119 (Ingresso libero)

Nella capitale Argentina, dove abbonda la gastronomia italiana ereditata e in versione remake, non mancheranno eventi per palati raffinati. Tra il 20 ed il 26 novembre diverse istituzioni contribuiranno a far conoscere le ricette e la qualità dei prodotti italiani in tavola. Presso l’IIC  ci sarà la presentazione del libro Taccuino Sannita. Ricette del Molise degli anni Venti. Sarà presente per l’autrice Manuela De Leonardis, che spiegherà le origini di questo lavoro antropologico sulla cucina tradizionale molisana. 

L’IIC inoltre ospiterà il famoso “pizzaiolo acrobata” Duilio Girotto. Oltre a raccontare i segreti dell’arte culinaria italiana più famosa al mondo, Girotto permetterà ai partecipanti di degustare i pregi della pizza. La speranza sarebbe quella di convincere gli argentini sulla necessità di usare la vera mozzarella italiana e non la muzzarella argentina, che ha poco a che vedere con il nostro delizioso latticino. L’evento si realizzerà in collaborazione con il giornalista Pietro Sorba e l’IIC Cordoba, alle 18 di martedì 21 presso l’IIC di Buenos Aires. Non mancherà poi il classico incontro cine-gastronomico presso lo Sheraton. Giovedí 23, dopo la presentazione del film “L’Intrepido”, ci si potrà sedere a tavola nel ristorante Buono ad un prezzo promozionale.

Dall’Emilia Romagna a Buenos Aires

 Seconda settimana della cucina italiana nel mondo

Flyer delle attività della Seconda settimana della cucina italiana nel mondo 2017

Più mirata è la proposta dell’Unione delle associazioni emiliano-romagnole di Buenos Aires. Con l’appoggio delle istituzioni culturali come La Dante e l’IIC, sarà possibile partecipare ad alcuni incontri per buongustai. Uno di essi si terrà giovedí 23 dalle 19:30 presso il famoso ristorante modenese de La Boca, Il Matterello. Si tratta della presentazione a cura di Caterina Valbonesi della scuola di Casa Artusi. Durante la serata verranno presentati vari tipi di pasta e poi ci sarà una degustazione. È possibile trovare informazioni e prenotare attraverso la pagina dell’Unione Regionale Emilia Romagna di Buenos.

L’Emilia Romagna, in effetti, è una regione che vanta una tradizione gastronomica ricchissima. E Casa Artusi è un vero e proprio centro di cultura gastronomica di Forlimpopoli dedicato alla cucina domestica italiana. Per questo promuoverà altre attività presso la sede centrale della Asociacion Dante Alighieri di Buenos Aires. Mercoledí 22 vi saranno una conferenza ed una degustazione, accessibili gratuitamente a partire dalla 19 in calle Tucuman 1646 con la presenza di personalità del centro.

Insomma, se amate la cucina italiana non perdetevi quest’occasione unica per scoprirne i segreti!

Vivere all'italiana The extraordinary Italian Taste

Logo dell’iniziativa “Vivere all’italiana“, sorta nell’ambito del protocollo d’intesa dei vari ministeri

Marta_Potenza

Autore: Marta_Potenza

Di origini lucane, laurea in Cooperazione e Sviluppo e Master in RRII e Studi Europei. Ha trascorso gli ultimi 12 anni in giro tra Sud America, Europa e Medio Oriente. Poliglotta, iperattiva, fanatica della multiculturalità, per incontrarla a Buenos Aires bisogna inseguirla fra il suo lavoro all’UNIBO, i laboratori di cultura italiana all’UniFlores e all’Associazione Toscana, le attività di coordinamento di ItaliaChe di cui è co-fondatrice, la redazione di Radio Italia Tricolore e le tante altre cose, tra amici italiani, argentini e non solo!

Seconda Settimana della Cucina Italiana nel Mondo: 20 – 26 novembre 2017 ultima modifica: 2017-11-20T13:48:26+00:00 da Marta_Potenza

Commenti

To Top