INTERVISTE

Un poeta di origine napoletana: Jorge Giordano Oliva

Poeta

Ci incontriamo con Jorge Giordano Oliva, poeta e scrittore italo argentino con origini napoletane. Ci racconta Jorge che fin da piccolo è stato sempre in contatto con la poesia, grazie a suo nonno napoletano che venne in Argentina nei primi anni del ‘900.

Il nonno e la poesia

Di origine napoletana, Jorge ha tutta l’arte partenopea ereditata da suo nonno che ricorda sempre con affetto ed emozione. Rimembra con nostalgia i tempi in cui era un ragazzo e lo sentiva recitare i versi della Divina Commedia, fra i quali ricorda a memoria il proemio:¨Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura ché la diritta via era smarrita¨.

Poeta

Per la foto, si ringrazia Jorge Giordano Oliva.

È vivo il ricordo e l’immagine del nonno nel cuore del poeta, ossia quella di un un uomo che, con al collo un fazzoletto rosso e dei pantaloni bianchi, accarezzava il nipote recitando versi di Dante Alighieri e cantando le canzoni napoletane.
Da qui nasce il suo amore per la scrittura e la poesia con uno sguardo italiano.

I successi del poeta

Spiega Jorge che il suo primo successo arriva con Piadosa Herejìa, commentato dallo scrittore colombiano Andrès Elìas Flores Brum. La sua opera è stata presentata nel XII Parlamento di scrittori di Cartagenas de Indias nell’anno 2014. Ha participato nel VII Encuentro con la Palabra ¨Fundaciòn Selas Gòmez¨ nella città di Palmira, Cali, Colombia. L’università di Cartagena gli ha pubblicato tre poesie : “Utopìa”, “Pidadosa” e “Herejìa” nella rivista UniCarta nell’anno 2015.

Poeta

Pubblicazione di “Piadosa Herejia” nell’ Università di Cartagena. Per la foto, si ringrazia Jorge Giordano Oliva.

Jorge ci dice che con suo figlio, Taiel Giordiano, é creatore del cortometraggio ¨Julio, estas en Banfield¨ sulla infanzia di Julio Cortázar. È stato creatore della canzone ¨Mi Casa¨ riprodotta sul finale del cortometraggio citato. Insieme ad altri scrittori, è fondatore del Circolo di scrittori di Lomas de Zamora ¨Mario Paolucci¨. È Direttore della rivista digitale CARIBECARTAGENA e ha un articolo pubblicato nel giornale ¨La Voz Hispana de New York¨. In questo momento, sta pubblicando un libro di poesie e microracconto con il titolo: ¨El Escorpiòn de Ishhara¨ nel quale utilizza lo pseudonimo di Jorge Alberto Oliva.

Poeta

Per la foto, si ringrazia Jorge Giordano Oliva.

“In un mondo che molte volte disprezza la sensibilità ci sono ancora persone che combattono contro questo malore”.

Sebastiani Guido

Autore: Sebastiani Guido

Sono nato a Buenos Aires e cresciuto in Italia con cuore romano nella terra di mio padre e dei miei nonni. Fin da piccolo la mia ricerca è stata caratterizzata dalla fantastica emozione di amare l’arte in tutte le sue forme. Sono Professore di italiano nella Dante Alighieri di Lomas De Zamora e in altre istituzioni. Mi affascina la musica e scrivere poesie, ma soprattutto aiutare le altre persone a comunicare in italiano. Buenos Aires è una città fantastica, dove si respira molta italianità nelle strade, dove si parla lo spagnolo, ma si sente l’italiano nel cuore.

Un poeta di origine napoletana: Jorge Giordano Oliva ultima modifica: 2017-10-23T12:07:25+00:00 da Sebastiani Guido

Commenti

To Top