ARTE E CULTURA

A Buenos Aires si celebra la Settimana Siciliana

Settimana Siciliana

Dal 25 al 28 settembre è stata celebrata presso l’Auditorium Dionisio Petriella della sede centrale della Dante Alighieri di Buenos Aires la Settimana Siciliana. L’evento, che naturalmente onora l’Italia, è stato organizzato dall’Associazione Dante Alighieri di Buenos Aires, dal Centro Siracusano di Buenos Aires e dalla FESISUR (Federación de Entidades Sicilianas de la República Argentina).

Settimana Siciliana

Da destra a sinistra: il Presidente del Centro Siracusano Ing. Carmelo Schiavone, la Soprano Claudia Llobet, il Cantante Marcello, il Maestro Luigi Carniglia e il Presidente della FESISUR Sig. Filadelfio Oddo. PhotoCredit: Centro Siracusano.

Prima giornata

L’incaricata di dare inizio a questa manifestazione culturale è stata la mostra di pittura “Los Sonidos del Silencio II”, con delle opere dell’artista plastica Silvana Di Lello, che è legata alla Sicilia sin da molto giovane. Per l’apertura dell’evento è stato presente il Console Generale, Sig. Riccardo Smimmo, insieme alle autorità della FESISUR e delle diverse Associazioni Siciliane.

Più tardi, l’esperta in Cinematografia Lilian Morello ha presentato “Sicilia desde la mágica mirada del Séptimo Arte”, con la proiezione del film “Alla luce del sole” del Regista Roberto Faenza.

A concludere la prima giornata della Settimana Siciliana è stato però il concerto “Sicilia en Concierto”, interpretato dal Tenore Gabriel Gaggero e dalla Soprano Nerina Gaggero. Nel repertorio ci sono state delle arie di opera, alcune canzoni popolari della Sicilia e infine, anche dei duetti.

Seconda giornata

La musica è stata presente anche lungo la seconda giornata, grazie al concerto “Serata sotto il cielo Siciliano”, un percorso musicale attraverso le più belle canzoni non solo siciliane ma di tutta l’Italia, accompagnate dal pianoforte del Maestro Luigi Carniglia e dal Cantante Marcello e dalla Soprano Claudia Llobet. È stato anche proiettato il documentario su “Los Pupis Sicilianos en La Boca”, e il Presidente del Centro Siracusano, Ing. Carmelo Schiavone, ha anche tenuto una conferenza.

Le ultime due giornate

I grandi protagonisti della terza e della quarta giornata sono stati due. Da una parte il cinema, questa volta con la proiezione del film “Il commisario Montalbano – Il sorriso di Angelica”, diretto da Alberto Sironi. E dall’altra parte, la musica. Per concludere questo evento, l’ “Orquesta de Vientos de la Policía de la Ciudad de Buenos Aires”, diretta dal Maestro Inspector Principal Jorge Daniel Silveyra, ha offerto un concerto stupendo con canzoni italiane e siciliane, nel quale non sono mancati, fra gli altri, brani come “Reminiscenses of Verdi” e “Cinema Paradiso”. Una vera manifestazione culturale che ha saputo avvicinare la Sicilia all’Argentina così come meravigliare il pubblico presente.

Settimana Siciliana

Il programma della Settimana Siciliana. PhotoCredit: Centro Siracusano.

Julieta B. Mollo

Autore: Julieta B. Mollo

Giornalista e Professoressa di Lingua Italiana. Nata a Buenos Aires, Argentina, nel 1991. Sono vissuta sei anni in Italia. Voglio ripetere l’esperienza. Fanatica delle serie televisive e dei film. Amo l’Italia, la musica, mangiare e dormire. La dolce vita.

A Buenos Aires si celebra la Settimana Siciliana ultima modifica: 2017-11-15T12:47:32+00:00 da Julieta B. Mollo

Commenti

To Top