ITALIANI A BUENOS AIRES

BienvenIta: uno sportello di orientamento per i nuovi arrivati a Buenos Aires

Sebbene lo spagnolo possa risultare orecchiabile, non sempre è comprensibile e ci sono sfumature che possono essere vitali specialmente quando bisogna muoversi nella complessa burocrazia argentina. In questo senso, contare con l’aiuto di esperti che parlano la nostra lingua può avere la sua importanza! Il progetto BienvenITA: Servizi di accoglienza ed orientamento in favore dei giovani italiani immigrati in Argentina mira proprio a informare e orientare gli ultimi arrivati. Gli operatori dello sportello e la rete di istituzioni del progetto sono l’anello di congiunzione fra chi arriva e il paese di accoglienza.

Sostenere l’integrazione dei connazionali appena arrivati

sportello orientamento Bienvenita migranti italiani Buenos Aires

Flyer del progetto con loghi dei partner

BienvenITA è un’iniziativa promossa dai Patronati INCA-CGIL e INAPA – Confartigianato – CISP, lanciata ufficialmente il 14 giugno 2016. L’idea è sorta nel 2015 insieme ad AGISCO – FACA e con la collaborazione dell’Ambasciata e del Consolato Generale d’Italia di Buenos Aires. Dato il costante aumento di richieste di orientamento, i vari enti hanno pensato a un servizio che desse risposte in modo organico e strutturato. Andrea Pedemonte, uno dei referenti di questo importante progetto, spiega che: “L’obiettivo di BienvenITA è offrire servizi di orientamento che promuovano l’inclusione culturale, sociale ed economica, dei cittadini italiani in Argentina”. 

Il servizio vuole favorire un inserimento più agevole dei nuovi italiani arrivati in Argentina negli ultimi anni. BienvenIta aumenta le possibilità di inserimento dei giovani connazionali nel contesto locale, avvicinandoli alle istituzioni che li rappresentano. Infine, dalla cooperazione tra i vari attori, il progetto attiva una rete che offre informazioni e mette in luce le opportunità di studio, lavoro e diviene un supporto concreto per i giovani italiani che sono ancora un po’ smarriti dopo il loro arrivo.

Cosa offre BienvenIta?

sportello orientamento Bienvenita migranti italiani Buenos Aires

Flyer con servizi offerti dallo sportello del progetto Bienvenita

BienvenITA é spesso presente negli eventi e iniziative della nostra comunità al fine di aumentare la visibilità della giovane iniziativa. Gli operatori si alternano presso le varie sedi dei patronati e a Palazzo Italia, nei giorni e negli orari indicati sul sito del progetto. I concittadini possono ricevere orientamento sulle pratiche per i permessi di soggiorno, su come iscriversi all’università o riguardo a questioni specifiche di ciascun caso. Ma, al di là delle varie categorie ed esigenze, BienvenIta sostiene un’integrazione a tutto tondo. L’obiettivo è ridurre i casi di coloro che vivono in Argentina in modo precario e sostenere  l’inserimento di tutti gli italiani in maniera stabile e regolare.

In un periodo come quello attuale in cui i flussi migratori transnazionali ci portano ovunque, contare sulla presenza di uno sportello di orientamento come BienvenIta non è da poco. Per tutti coloro che ancora non lo conoscevano e per coloro che stanno pensando di trasferirsi a Buenos Aires sarà certamente di grande aiuto!

Marta_Potenza

Autore: Marta_Potenza

Di origini lucane, laurea in Cooperazione e Sviluppo e Master in RRII e Studi Europei. Ha trascorso gli ultimi 12 anni in giro tra Sud America, Europa e Medio Oriente. Poliglotta, iperattiva, fanatica della multiculturalità, per incontrarla a Buenos Aires bisogna inseguirla fra il suo lavoro all’UNIBO, i laboratori di cultura italiana all’UniFlores e all’Associazione Toscana, le attività di coordinamento di ItaliaChe di cui è co-fondatrice, la redazione di Radio Italia Tricolore e le tante altre cose, tra amici italiani, argentini e non solo!

BienvenIta: uno sportello di orientamento per i nuovi arrivati a Buenos Aires ultima modifica: 2018-01-02T14:17:48+00:00 da Marta_Potenza

Commenti

To Top