ARTE E CULTURA EDIFICI STORICI ITALIANI A BUENOS AIRES

Teatro Coliseo di Lomas de Zamora: un gioiello della comunità italiana

Sala del Teatro Coliseo di Lomas de Zamora.

Teatro Coliseo di Lomas de Zamora, costruito per la comunità italiana.

Il Teatro Coliseo di Lomas de Zamora nasce come progetto della Società Unione e Stella (fondata nell’anno 1882). Detta istituzione è stata creata per portare soccorso ed assistenza agli italiani, ed inizialmente operava in una piccola sede situata in  Via Gorriti 333. A metà del secolo XX, il 9 luglio 1933, la Società decise di inaugurare una nuova sede sociale in Via España 55, nella località di Lomas.

Dall’assistenza alla diffusione della cultura italiana

Col tempo, quella prima intenzione di portare assistenza agli italiani cominciò a crescere. Dopo molto lavoro ed impegno, la società decise di offrire altri servizi: oltre ad occuparsi delle famiglie italiane residenti a Lomas de Zamora si occupò anche delle comunità in generale. L’ idea originale di “riunirsi in una società per mantenere il legame con la propria terra e con le radici italianediventa più grande e più ambiziosa tanto da portare gli italiani non solo a vivere le proprie tradizioni, ma anche a diffonderle nella comunità di Buenos Aires.

Il Teatro Coliseo di Lomas è un regalo degli italiani alla comunità di Buenos Aires. Teatro Coliseo di Lomas de Zamora.

Il Teatro Coliseo di Lomas ieri e oggi. PhotoCredit: Società Unione e Stella di Lomas de Zamora

Poesia di Carlos D. Nicora

In occasione dell’addio alla vecchia sede sociale, Carlos D. Nicora scrisse una poesia che poi lesse di fronte al pubblico presente: “Vecchio tempo d’Italia in Argentina, vecchia casa di Lomas di Zamora! Vengo a darti l’addio, poiché è giunta d’abbandonarti l’ora. Come mi allieta, per compito si grave, più dolce è più soave! (…) Miro al passato, ai nostri nei vent’anni, quando, avendo a te, l’anima allegra, vergine ancor a tanti disinganni. Per i sogni più belli popolata, cercando una ragazza per valzer, troviamo qui la sposa madre dei nostri figli insuperata (…). Sarà compito nostro il ricordare e perciò nel momento di lasciarti cogliamo il sacro nome imperituro dei soci che son morti. Ed in balda e trionfale processione li portiamo al palazzo del futuro. Per fare di quel palazzo un cenotafio dove tutti con gli occhi del pensiero vedranno quest’epitaffio: salve ai soci che dettero l’esempio di alzare ben due volte questo tempio“. 

Gala di inaugurazione del Teatro Coliseo di Lomas de Zamora

Nel suo 51° anniversario, la Società italiana Unione e Stella inaugurò il Teatro Coliseo di Lomas de Zamora. Un Teatro pianificato già nell’anno 1910, quando fu impiantata la prima pietra. Nella nuova sede sociale, c’era il Teatro ed il Salone “Il Salone Dorato”, motivo d’orgoglio ancora oggi per la sua bellezza. Quel giorno, l’opera scelta per l’inaugurazione fu il “Rigoletto”, di Giuseppe Verdi diretta dal Maestro A. Capizzano. Vi parteciparono in molti, tra artisti e cantanti, ma un ringraziamento particolare va dato alla presenza di Elena Venturino. Un giorno di festa, di gioia, nel quale hanno partecipato i più distinti rappresentanti dell’Italia in Argentina.

Diffusione dell'inaugurazione del Coliseo nei giornali di Buenos Aires. Teatro Coliseo di Lomas de Zamora.

Il giornale “La Union” di Buenos Aires annunciava l’inaugurazione dell’ edificio del Coliseo Italiano. A quell’epoca, il Teatro Coliseo era il più importante dell’Argentina. PhotoCredit: Società italiana Unione e Stella di Lomas de Zamora

Amira Celeste Giudice

Autore: Amira Celeste Giudice

Sono di origine italiana, nata in Argentina e abito a Buenos Aires. Traduttrice Giurata inglese spagnolo e Professoressa di lingua inglese per vocazione. Sono molto curiosa e appassionata: amo la cultura, le lingue, la fotografia e la natura. Mi affascinano i libri, posso passare un giorno intero a leggere. Mi godo le piccole cose di ogni giorno come ascoltare il suono della pioggia, guardare le stelle o sentire il profumo di una rosa. Sono appassionata di giardinaggio e, nel tempo libero, mi piace curare il mio giardino. Adoro viaggiare e scoprire luoghi nuovi. Il mio posto preferito nel mondo è Conflenti, la terra di mio nonno. Credo nella bellezza dei miei sogni.

Teatro Coliseo di Lomas de Zamora: un gioiello della comunità italiana ultima modifica: 2018-05-23T10:29:31+00:00 da Amira Celeste Giudice

Commenti

To Top